Distribuzione

Il network distributivo globale di Luxottica combina una rete di distribuzione wholesale a una presenza diretta nel retail con catene di negozi di proprietà. Rappresenta uno dei principali vantaggi competitivi del Gruppo, estendendosi sia nei mercati sviluppati sia negli emergenti, dove negli ultimi anni Luxottica ha effettuato notevoli investimenti.
+ Ingrandisci


Oltre 50 filiali commerciali in tutto il mondo

Principali filiali wholesale

La distribuzione wholesale copre più di 150 paesi nel mondo, avvalendosi di oltre 50 filiali commerciali nei principali mercati e circa 100 distributori indipendenti nei mercati meno sviluppati.

I principali clienti sono rivenditori al dettaglio di occhiali di fascia medio-alta e alta come ottici indipendenti, catene di ottica, negozi specializzati nella vendita di occhiali da sole, department store, duty-free e operatori online. Alcuni marchi, tra cui Oakley, sono distribuiti anche nei negozi di articoli sportivi.

Luxottica non solo propone ai clienti wholesale i migliori marchi e modelli, ma assicura anche assistenza e servizi pre- e post-vendita per migliorare l’offerta commerciale e mantiene relazioni strette con i distributori per monitorare vendite e qualità dei negozi.

Nel 2002 Luxottica ha introdotto nella divisione Wholesale il programma STARS (Superior Turn Automatic Replenishment System) che, avvalendosi dell’esperienza del Gruppo nei diversi mercati e della sua conoscenza dei marchi, offre un sistema avanzato di partnership con i clienti, proponendo loro i prodotti più adatti e assicurando livelli adeguati di scorte nei singoli punti vendita. STARS, infatti, gestisce per conto del cliente tutte le attività di scelta del prodotto, di pianificazione delle forniture e di riassortimento automatico dei prodotti Luxottica all’interno del negozio attraverso sistemi informatici appositamente sviluppati, nonché strumenti e tecniche di pianificazione all’avanguardia.

STARS serve circa 6.300 negozi nei principali mercati europei, negli Stati Uniti, in Medio Oriente e nei mercati emergenti.



7.265 negozi (di cui 676 in franchising)

Grazie al solido portafoglio marchi retail, Luxottica è nella posizione ideale per raggiungere ogni segmento di mercato. Offre infatti una varietà di elementi di differenziazione, fra cui le montature più attuali, firmate e ad alte prestazioni, una scelta di lenti avanzate, trattamenti oculistici d’avanguardia per la salute della vista. Al 31 dicembre 2015 il network retail comprende 6.589 negozi di proprietà e 676 negozi in franchising.

I negozi Luxottica non vendono solo gli occhiali da vista e da sole che il Gruppo produce, ma anche un’ampia gamma di montature, lenti e prodotti di altre aziende. Nel 2015 le vendite generate dai marchi presenti nel portafoglio Luxottica hanno rappresentato circa il 90% delle vendite totali di montature nella divisione Retail.



IL NETWORK DISTRIBUTIVO

Un altro importante canale di vendita è rappresentato dai siti web di Ray-Ban, Oakley e Sunglass Hut, che affiancano la distribuzione retail e wholesale del Gruppo. I siti permettono infatti ai consumatori di acquistare prodotti online, aumentando nel contempo la riconoscibilità dei marchi e proponendo un elevato grado di servizio al cliente anche nell’ambiente digitale.

Ray-Ban.com è stato lanciato negli Stati Uniti nel 2009 e offre servizi esclusivi, un ampio assortimento di prodotto e un’esperienza unica per il consumatore, caratteristica del marchio. Il percorso di internazionalizzazione dell’e-commerce del marchio si intreccia con quello di Ray-Ban Remix: lanciato con successo in alcuni paesi europei nel 2013, questo servizio di personalizzazione online del prodotto è stato diffuso nel corso del 2014 negli Stati Uniti, in Canada e in Cina. Nel 2015 la copertura geografica è stata estesa anche ad Australia, Brasile, Giappone e Hong Kong. Al momento Ray-Ban.com è disponibile in 24 paesi.

La piattaforma e-commerce di Oakley.com è disponibile in numerosi mercati tra cui Stati Uniti, Canada, Australia, Giappone e 16 paesi europei. Offre un servizio di personalizzazione online con cui i clienti possono creare ad esempio il loro modello favorito di Jawbreaker o di Frogskins, selezionando colore delle montature e delle lenti, incisioni su misura e altre caratteristiche.

Lanciato nel 2008, SunglassHut.com nel corso degli anni è diventato la destinazione digitale preferita dei consumatori desiderosi di scoprire le ultime tendenze e gli occhiali da sole più ricercati nel segmento premium. Nel 2014 la piattaforma e-commerce è stata lanciata anche in Regno Unito e Brasile, dopo Stati Uniti, Canada e Australia, e nel 2015 in Nuova Zelanda. Sunglass Hut ha inoltre ridisegnato l’interfaccia del suo sito per facilitare ulteriormente la fruizione sia da desktop sia da mobile, migliorando così l’esperienza del consumatore e il percorso di storytelling.

La strategia e-commerce di Luxottica si basa sulla penetrazione di nuovi mercati. In Cina, per esempio, il Gruppo ha stretto alleanze strategiche per aprire punti vendita di Ray-Ban e Oakley all’interno di Tmall, la piattaforma online più grande del paese.

Acquisita nel 2014, Glasses.com rappresenta infine per il Gruppo un laboratorio di innovazione nell’ambito dell’e-commerce finalizzato a migliorare l’esperienza di acquisto online dei consumatori, con competenze e risorse utili per tutti gli altri marchi retail di Luxottica.

Torna in alto